Superenalotto estrazione del 22 marzo 2014 Superenalotto estrazione del 22 marzo 2014

Oggi, sabato 22 marzo, andiamo a vedere quali numeri sono stati estratti per il Superenalotto. Anche oggi ritorna l’appuntamento consueto con le estrazioni dei numeri. Si tratta dell’ultima estrazione della settimana che sta per concludersi. Solitamente,...

Redditometro 2014: come comportarsi?

quiz redditometro

Ecco un quiz sul Redditometro 2014 per scoprire come funziona, come comportarsi in caso di accertamento fiscale ed, eventualmente, come difendersi qualora ci si ritenga vittime di un errore del Fisco. Si tratta di un test online, veloce, facile e con poche domande, ma molto mirate ed utili.
Spesso non è molto facile orientarsi con tutti i termini nuovi che la procedura implica. Rischiate di andare nel panico e di non dimostrare esattamente la vostra posizione regolare agli occhi del Fisco.
Provate a rispondere alle nostre domande, per scoprire se è il caso di farvi aiutare oppure se potete tranquillamente affrontare tutte le fasi dei controlli, senza alcuna difficoltà. Vi accorgerete che, magari dopo i primi tentativi andati a vuoto, tutto può diventare più facile. Non perdete altro tempo e andate subito a mettervi alla prova!

Inizia il quiz

Vuoi lavorare? Impara bene inglese e matematica

vuoi lavorare inglese matematica

Vuoi lavorare? Allora conviene che tu sappia puntare su delle conoscenze specifiche, che riguardino in particolare l’inglese e la matematica, oltre che le competenze innovative basate sul web. Da uno studio effettuato sui database di Page Personnel si evince che sono proprio questi gli elementi essenziali, che possono aiutare nel trovare un lavoro, almeno relativamente ai profili professionali più richiesti negli ultimi tempi. Sviluppatori web, web marketing specialist, receptionist, analisti finanziari, contabili: queste alcune delle figure molto cercate specialmente negli ultimi mesi. Bisogna stare al passo con i tempi, insomma.

Leggi l'articolo

Test di matematica: quanto ne sai?

test matematica

Vi proponiamo un test di matematica, in modo che possiate mettere alla prova le vostre abilità in queste conoscenze. Non si tratta soltanto di risolvere semplici operazioni, ma essere bravi in matematica significa avere la possibilità di mettere in atto delle capacità logiche. Conoscete bene le operazioni aritmetiche? Vi ricordate le proprietà delle operazioni che avete studiato a scuola? Grazie a questo test online gratis potrete iniziare una sfida con voi stessi. Si tratta di poche domande, per un quiz facile, che vi permetterà di capire se ricordate ancora le nozioni di aritmetica che vi hanno insegnato. Non dovete fare altro che rispondere a delle domandine facili facili, per riuscire a capire quale sia la risposta giusta. Che cosa state aspettando? Perché non mettete subito alla prova le vostre conoscenze?

Inizia il quiz

Test d’inglese: quanto lo conosci?

test inglese

Vi proponiamo un utile test d’inglese, che serve a mettere alla prova le vostre capacità sulla lingua straniera. Quanto conoscete l’inglese? Si tratta di rispondere soltanto a poche domande online, che riguardano soprattutto la comprensione del testo. Il test che abbiamo predisposto è gratis ed è veramente facile, se conoscete molti termini della lingua straniera, altrimenti dovreste fare un ripassino. Il test non è stato progettato per i grandi esperti, ma per le persone comuni, che vogliono mettere alla prova le loro abilità, anche per fare un po’ di autovalutazione. Provate a rispondere anche intuitivamente e cercate di capire quale sia la risposta giusta. Fate attenzione a non cadere nei tranelli che ci possono essere. Mettetevi subito alla prova e cercate di commettere il minor numero di errori.

Inizia il quiz

Irap 2014, istruzioni e aliquote: tutte le novità sul cuneo fiscale

irap 2014

E’ ormai ufficiale: Renzi procede al taglio dell’Irap 2014. Come sappiamo, il Governo si è messo rapidamente al lavoro per cercare di trovare una soluzione alla pressione fiscale, che adesso potrebbe essere alleggerita. A partire dalla riduzione del 30% dell’Irap.

Leggi l'articolo

Assegno di disoccupazione 2014: i requisiti. Quando spetta?

assegno disoccupazionejpg

Se ne era già parlato nei giorni scorsi, ma dopo la riunione del Consiglio dei Ministri tenutosi ieri sera, oggi quelle che erano indiscrezioni, appaiono sempre più certezze: novità per l’assegno di disoccupazione 2014 e i requisiti per ottenerlo. Renzia aveva già annunciato “L’assegno di disoccupazione arriverà con un ddl che impone la riorganizzazione degli strumenti di ammortizzazione sociale“. Ma cos’è e quando spetta l’assegno di disoccupazione?

Leggi l'articolo

Cuneo fiscale, come si calcola l’aumento in busta paga? Tutte le deduzioni

cover of 1394705989641532186459c669

La riforma del cuneo fiscale voluta dal Premier Renzi sta facendo molto discutere; in particolare ad aver creato scalpore è la dichiarazione fatta dal Premier per cui ci sarebbero una serie di provvedimenti che andrebbero a risollevare la situazione di alcune aziende e che agevolerebbero anche i lavoratori, portando circa 1.000 euro netti all’anno nella busta paga di coloro che guadagnano meno di 1.500 euro al mese. Ma come si calcola l’aumento in busta paga?

Guarda il video e leggi l'articolo

Detrazioni fiscali 2014, Renzi rivoluziona gli sgravi per le famiglie

cover of 1394705989641532186459c669

Il Consiglio dei Ministri si è riunito ieri e le novità introdotte che andranno a stravolgere il sistema fiscale italiano sono delle più disparate. Ma di sicuro, quelle che più di tutte fanno discutere sono quelle relative alle detrazioni fiscali 2014: il Premier Renzi intende completamente rivoluzione gli sgravi previsti per le famiglie italiane. Vediamo tutte le detrazioni fiscali 2014 studiate dal Premier Renzi. Quali saranno gli sgravi fiscali di cui le famiglie italiane potranno usufruire?

Guarda il video e leggi l'articolo

Rendite finanziarie, tassazione: quanto si paga con l’aliquota al 26%?

cover of 1394705989641532186459c669

Ormai è ufficiale: il Premier Matteo Renzi, intende accrescere la tassazione sulle rendite finanziarie, che dovrebbe passare dal 20 al 26%, così da poter garantire al Governo un’entrata di 2,6 miliardi di euro. Il Premier ha poi anche tenuto a fare un esempio, specificando che «i titoli di Stato non si toccano». Ma quanto si pagherà effettivamente con l’aliquota al 26%, a seguito dell’approvazione della Riforma Fiscale 2014?

Guarda il video e leggi l'articolo

Modello 730 precompilato a casa? L’idea di Renzi per agevolare il Fisco

modello-730-precompilato-a-casa-renzi

L’ennesimo “titolone” dal risvolto mediatico o un’effettiva volontà rivoluzionaria? Per rispondere a questa domanda, occorre darsi del tempo. Intanto l’ultima novità che arriva direttamente da casa Renzi è quella relativa al Modello 730 precompilato a casa. Il Premier era stato chiaro alcuni giorni fa dalle aule del Parlamento e poche ore fa ha ribadito le sue intenzioni dagli studi di Che Tempo Che Fa: “Il fisco non deve essere un nemico e il governo agirà per questo, ad esempio con la dichiarazione precompilata che invieremo a casa, sottolineando come per ridurre i costi delle imprese occorre anche semplificare le regole del gioco“.

Leggi l'articolo

Tasi 2014, aliquote gestite dai comuni: si pagherà di più?

tasi 2014 renzi aliquote comuni aumento

Il DDL Delega Fiscale porta con se numerose novità, tra cui alcune che andranno a stravolgere la Tasi 2014. Stando infatti a quanto voluto dal Premier Renzi, le aliquote previste dalla Tasi dovrebbero essere gestite direttamente dai comuni. Tale novità porterebbe ad un aumento delle aliquote stesse sino allo 0,8 per mille.

Leggi l'articolo

Estimi catastali in metri quadri? Addio al calcolo per numero di vani

estimi catastali riforma catasto metri quadri vani renzi

Il Parlamento ha dato via libera al disegno di legge sulla delega fiscale, il quale contiene importanti novità in materia di evasione fiscale e riduzione della pressione fiscale. Tra queste novità, una che ha di certo suscitato maggior interesse è quella relativa alla riforma del catasto, la quale prevede l’introduzione degli estimi catastali calcolati in metri quadri e non più in vani. Quando la riforma catastale entrerà in vigore, la rendita finale dell’immobile dovrebbe esser determinata da una formula matematica che metterà in relazione tutto, dal valore di mercato alla posizione.

Leggi l'articolo

Riforma del catasto: gli estimi per metri quadrati e non più per vani

riforma catasto estimi metri quadri renzi

Tra le molteplici novità contenute nel DDL sulla Delega Fiscale, dalla detraibilità di scontrini e fatture si passa ad una vera e propria Riforma del catasto. Qualcuno l’ha addirittura definita come la pietra angolare della Delega fiscale voluta dal Premier Renzi: l’obiettivo è quello di correggere molte iniquità del’attuale sistema delle rendite catastali, rese ancora più critiche a seguito dell’introduzione Imu. In particolare, secondo la nuova Riforma del catasto gli estimi catastali andranno calcolati per metri quadri e non più per vani.

Leggi l'articolo

Scontrini fiscali detraibili dalle tasse: al via la riforma

scontrini fiscali detraibili tasse renzi

Il Disegno di Legge sulla delega fiscale ha portato alla ribalta la riforma sugli scontrini e le fatture detraibili dalle tasse. L’intento è sempre lo stesso, che da anni si cerca invano di raggiungere: la lotta all’evasione. La proposta avanzata dalla nuova squadra di Governo e in particolar modo dal Premier Renzi è quella di portare in detrazione e quindi scaricare dalle tasse gli scontrini fiscali, le ricevute e fatture.

Leggi l'articolo

Voli Ryanair per New York a soli 10 euro: la nuova sfida

voli ryanair new york

Ci saranno ben presto voli Ryanair per New York a soli 10 euro. La compagnia aerea è pronta ad una nuova sfida, che intende mettere a punto la possibilità di volare dall’Europa agli Stati Uniti ad un prezzo molto basso. Ad annunciare questa idea è stato l’AD di Ryanair, che ha spiegato come ci sarebbe l’opportunità di inaugurare ben 14 tratte, partendo da città del vecchio continente, per arrivare a New York e a Boston. Il tutto non avverrà in maniera molto veloce, anche perché l’azienda ha bisogno di acquistare degli aerei, in grado di compiere un percorso così lungo.

Leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08