Assegni familiari arretrati

Assegni familiari arretrati

assegni familiari

Ogni anno ai lavoratori che percepiscono un reddito complessivo inferiore a delle soglie e fasce stabilite dalla Legge, spettano gli assegni familiari, che altro non sono altro che delle prestazioni di sostegno al reddito alle famiglie che spettano, tra l’altro, ai coltivatori diretti, e per le quali spesso può verificarsi la maturazione degli arretrati. A seguito della presentazione della richiesta del lavoratore, infatti, l’istruttoria può richiedere un certo periodo di tempo ragion per cui l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (Inps) erogherà poi complessivamente l’assegno con i dovuti arretrati a favore del nucleo familiare.

L’ammontare dell’assegno familiare dipende dall’entità del reddito e può essere richiesto sia per il coniuge rispettante i requisiti, sia per i figli aventi un’età inferiore ai 18 anni; l’assegno familiare, inoltre, può essere richiesto anche per i figli fino a 21 anni, a patto che questi siano o studenti della scuola media inferiore, oppure apprendisti, ed anche per gli studenti universitari fino e non oltre, comunque, un’età pari a 26 anni.

Nell’ambito del nucleo familiare, allo stesso modo, è possibile richiedere gli assegni familiari per le sorelle, i fratelli ed i nipoti sotto i 18 anni. Il pagamento degli assegni familiari viene effettuato direttamente dall’Inps con assegno, o con bonifico bancario o postale, mentre ai pensionati vengono erogati direttamente sulla rata della pensione.

Per incassare gli arretrati degli assegni familiari c’è tra l’altro molto tempo visto che, a partire dalla maturazione del diritto, c’è un termine di prescrizione pari a ben cinque anni. La domanda per richiedere gli assegni familiari può essere presentata su appositi moduli direttamente presso qualsiasi ufficio dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (Inps) presente sul territorio, ma è possibile anche avvalersi del supporto e dell’assistenza da parte un qualsiasi Ente di Patronato riconosciuto dalla Legge.

352

Fonte | Inps

Segui NanoPress

Mar 14/09/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08