Assegno sociale: esente da Irpef ma non reversibile

Assegno sociale: esente da Irpef ma non reversibile

assegno sociale

L’assegno sociale, rispetto alle pensioni, non è soggetto a trattenute ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), ma in ogni caso non è reversibile a favore dei familiari superstiti. A spiegarlo sul proprio sito Internet e l’Inps nel sottolineare, tra l’altro, come ogni anno l’assegno sociale venga erogato dall’Istituto in funzione del reddito presunto ed a favore di soggetti che hanno compiuto il 65-esimo anno di età. Nell’anno successivo, dopo aver erogato la prestazione sulla base del reddito presunto, l’Inps procederà con la liquidazione definitiva delle somme spettanti o con la sospensione dell’assegno se i requisiti non sono più rispettati.

L’assegno sociale viene concesso a favore di quei cittadini che, oltre a rispettare il requisito dell’età e del reddito, risiedono abitualmente o effettivamente nel nostro Paese; pur tuttavia, sotto particolari condizioni e requisiti possono percepire l’assegno sociale anche i cittadini comunitari, ed in particolare coloro che risiedono nel nostro Paese da almeno dieci anni in via continuativa.

L’importo dell’assegno sociale viene pagato dall’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale per complessive 13 mensilità ma non si tratta di una somma fissa; l’importo varia infatti in funzione del reddito e quindi può essere pagato o in misura intera, ad esempio per chi ha un reddito zero, oppure in misura ridotta.

Per presentare domanda basta scaricare un apposito modulo di richiesta presente sul sito Internet dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, www.inps.it, oppure lo si può richiedere presso un qualsiasi Ufficio dell’Istituto sul territorio. Per preparare e presentare la pratica per la concessione dell’assegno sociale, chi è in possesso di tutti i requisiti di fruizione della prestazione assistenziale può rivolgersi presso un Patronato riconosciuto dalla Legge che al riguardo assiste gratuitamente i cittadini.

Immagine tratta da: www.unmondoditaliani.com

331

Fonte | Inps

Segui NanoPress

Mer 19/05/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08