Comune di Roma: politiche sociali e piano casa

Comune di Roma: politiche sociali e piano casa

Servizi Sociali Assistenza

Ben 9,5 milioni di euro, previsti dal fondo per le politiche sociali per l’anno 2008 nel Comune di Roma, sono stati definitivamente sbloccati. A darne notizia nei giorni scorsi è stata Sveva Belviso, assessore alle Politiche sociali dell’Amministrazione capitolina, sottolineando come verrà così data continuità a tutti i servizi sociali ed assistenziali nei confronti di minori e famiglie bisognose di sostegno, cure, assistenza e servizi socio-educativi.

Contestualmente, nell’ambito del piano-casa, il Comune di Roma ha provveduto a razionalizzare ulteriormente le spese spostando oltre 50 nuclei familiari presso alloggi convenzionati dove l’Amministrazione paga già dei canoni di locazione indipendentemente dai posti occupati.

Tale scelta, a favore delle famiglie che versano in condizioni di grave emergenza sociale, deriva dal fatto che il Comune sta provvedendo ad eliminare quelle duplicazioni di costo che prevedono da un lato il pagamento dei canoni presso strutture convenzionate, e dall’altro l’onere dei costi di permanenza delle famiglie in grave difficoltà economica presso residence, ostelli ed alberghi.

227

Fonte | Comune di Roma

Segui NanoPress

Lun 11/08/2008 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08