Fare il passaporto velocemente: come ottenerlo in 8 semplici mosse

Fare il passaporto velocemente: come ottenerlo in 8 semplici mosse
  • Commenti (3)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Come fare il passaporto velocemente

Come fare il passaporto velocemente, senza perdite di tempo e senza rimanere intrappolati nella rete della burocrazia? Ebbene, per ottenere il passaporto in maniera rapida occorre innanzitutto sapere a chi inoltrare la domanda, e qual è tutta la documentazione necessaria per ottenerlo, altrimenti si rischia di andare a consegnare documentazione incompleta e/o con dati insufficienti per permetterne il rilascio. Ecco allora come ottenere il passaporto in 8 semplici mosse.

SCARICARE LA DOMANDA

  • Collegarsi al sito della Polizia di Stato, Poliziadistato.it, e scaricare il file in pdf “Domanda per il passaporto“.
  • LA DOCUMENTAZIONE

  • Allegare alla domanda debitamente compilata una copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.
  • Allegare alla domanda due foto, formato tessera che devono essere sia recenti, sia identiche.
  • IL CONTRASSEGNO TELEMATICO

  • Farsi rilasciare un contrassegno telematico per il passaporto pari a 40,29 euro, in modo tale che il passaporto possa essere valido anche per i Paesi fuori dall’Unione Europea.
  • Se la richiesta di passaporto è per il rilascio di un nuovo documento, allora unitamente alla domanda debitamente compilata ed alla documentazione serve anche che il cittadino consegni il vecchio passaporto.
  • LA TUTELA DEI MINORI

  • In ottemperanza alla legge per la tutela dei minori, il genitore di un figlio minore che chiede il passaporto, contestualmente alla richiesta di rilascio, deve anche allegare la relativa dichiarazione in cui viene indicato il numero dei figli nonché le generalità dell’altro genitore.
  • DOVE PRESENTARE LA DOMANDA

  • Con la domanda e con tutta la documentazione sopra indicata, il cittadino può a questo punto recarsi per chiedere il passaporto presso una stazione dei Carabinieri, in Questura, presso il Comune di residenza, oppure ancora presso l’ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza.
  • Presso la Questura il cittadino, all’atto della richiesta del passaporto, deve sottoscrivere e consegnare un modulo di domanda su carta intestata, in originale, inerente l’informativa di garanzia sul trattamento dei dati personali. Una copia di questa informativa sarà poi consegnata alla persona che ha chiesto il passaporto e che può ottenere seguendo tutti i punti sopra indicati.
  • IL PASSAPORTO TEMPORANEO

    Ricordiamo inoltre che c’è la possibilità di rilascio del cosiddetto “passaporto temporaneo“; trattasi, nello specifico, di un vero e proprio documento di viaggio di emergenza con validità ridotta, non superiore ai 12 mesi, che si può ottenere quando il cittadino, ad esempio a causa di fratture ossee, non può farsi prendere le impronte digitali.

    Il “passaporto temporaneo” non è dotato di microchip e può essere allo stesso modo richiesto anche per i viaggi fuori dall’UE presentando il contrassegno telematico da 40,29 euro. Così come per il passaporto ordinario, inoltre, anche per quello temporaneo è possibile avvalersi dell’esenzione dalla firma nel caso di minori di 12 anni o analfabeti dietro presentazione di un atto di notorietà.

    564

    Fonte | Polizia di Stato

    Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

    Ven 15/10/2010 da

    Commenta

    Ricorda i miei dati

    I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

    Pubblica commento
    Andy 1 giugno 2011 01:14

    Io ho un vecchio passaporto di 15 anni fa mai rinnovato, potrei rinnovare quello oppure devo riconsegnarlo e farne uno nuovo?

    Rispondi Segnala abuso
    23 agosto 2011 20:02

    devi fare uno nuovo

    Rispondi Segnala abuso
    EDOARDO 14 marzo 2012 13:24

    Mi sa che manca il versamento che và effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro.
    Che dici?

    Rispondi Segnala abuso
    Seguici

    © 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

    NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08