Fondi Comuni: si punta su obbligazionari e liquidità

Fondi Comuni: si punta su obbligazionari e liquidità

raccolta fondi di liquidita

Nello scorso mese di agosto la raccolta nel nostro Paese per i fondi comuni di investimento ha sfiorato i livello dei tre miliardi di euro; a rilevarlo è Assogestioni in scia al consueto rapporto mensile sull’andamento della raccolta e del patrimonio dei fondi comuni di investimento in Italia, sottolineando come nel mese considerato si siano registrati investimenti consistenti nei fondi comuni aventi un profilo “obbligazionario” e “liquidità”.

Nel dettaglio, a crescere in termini di raccolta, in base al dato netto tra sottoscrizioni e riscatti, sono state ben cinque categorie di Fondi su sei; oltre agli obbligazionari ed ai fondi di liquidità, infatti, hanno chiuso agosto con il segno più anche i fondi comuni di investimento bilanciati, flessibili ed azionari.

Semaforo rosso, invece, per i Fondi Hedge che ad agosto, nonostante un forte miglioramento rispetto al dato rilevato a luglio 2009, hanno fatto registrare in termini di raccolta un saldo negativo pari a 127 milioni di euro. Complessivamente, rispetto al patrimonio totale detenuto dai Fondi, nei prodotti Hedge ci sono asset pari a 15 miliardi di euro, ovverosia il 3,7% del totale.

A livello di gruppi, il mese di agosto 2009 per l’industria del risparmio gestito, e per le società operanti nel nostro Paese, si chiude nella maniera seguente: i gruppi italiani, che possiedono oltre l’80% del patrimonio complessivo, hanno fatto registrare un saldo positivo della raccolta pari a 2,5 miliardi di euro, mentre per i gruppi esteri la raccolta netta, in via provvisoria, è pari ad un saldo positivo di 333 milioni di euro.

Immagine tratta da: www.blogonomy.it

345

Fonte | Assogestioni

Segui NanoPress

Ven 04/09/2009 da in .

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Emilio 7 settembre 2009 13:58

Secondo l’“Indagine sui fondi e Sicav italiani” di Mediobanca di quest’anno i fondi d’investimetno stannoa dnando malissimo: nel 2008 tutti i fondi hanno registrato perdite pari a 1.200 mld di euro in Europa e a 3.000 mld di dollari negli Stati Uniti. (per uan sintesi, vd http://crisi-finanziaria.blogspot.com/2009/09/indagine-mediobanca-i-fondi.html)

Rispondi Segnala abuso
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08