Irpef: dal 2013 cambieranno le addizionali regionali

Irpef: dal 2013 cambieranno le addizionali regionali

irpef aumento aliquote.jpg

A partire dal 2013 ci sarà una riformulazione delle addizionali Irpef, sia a livello statale che locale. Lo rende noto la newsletter del Governo dopo il sì della Commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale. Ii parere positivo della Commissione è stato espresso il 24 marzo scorso in materia di autonomia di entrata delle regioni a statuto ordinario e delle province.

Cosa cambia per i contribuenti? Nessun aumento nell’immediato del prelievo fiscale, rassicurano dal Governo. Secondo quanto previsto da questo nuovo aggiornamento, infatti, dal 2013 aumenterà l’aliquota Irpef a livello regionale e diminuirà quella di competenza statale per bilanciare l’imposta sul reddito che verrà chiesta ai contribuenti. I rincari, comunque, ci saranno, così come temuto dalle associazioni dei consumatori.

A partire dal 2014, infatti, l’addizionale regionale Irpef aumenterà per effetto del federalismo fiscale. Ecco gli incrementi previsti: l’aliquota regionale Irpef attualmente è allo 0.9%. Nel 2013 ciascuna regione può effettuare aumenti nel limite dello 0,5%; del 1,1% nel il 2014 e del 2,1% dal 2015. Aumenti eccedenti lo 0.5% nel 2013 non verranno applicati ai contribuenti che rientrano nel primo scaglione di reddito, ovvero coloro che hanno un reddito fino a 15mila euro. Per conoscere tutti gli scaglioni di reddito e le relative aliquote contributive per l’anno in corso, consultare il seguente link.

Cos’è l’Irpef? Per chi non lo sapesse, l’Irpef è l’imposta sul reddito delle persone fisiche ed è una tassa proporzionale al reddito percepito (dichiarato) dal contribuente. Le aliquote di prelievo sono fissate a livello statale, regionale e comunale. Esistono però condizioni che permettono l’esenzione o l’agevolazione su questa imposta.

342

Segui NanoPress

Mar 29/03/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08