Pompe bianche: elenco gratuito in continuo aggiornamento

Pompe bianche: elenco gratuito in continuo aggiornamento
  • Commenti (2)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

distributori di carburante indipendenti

L’elenco aggiornato dei distributori di carburante indipendenti, ovverosia le cosiddette “pompe bianche“, è disponibile gratuitamente ed in continuo aggiornamento sul sito Internet della Federconsumatori, www.federconsumatori.it. A ricordarlo è l’Associazione che nella giornata di ieri sulla questione relativa ai carburanti è nuovamente intervenuta constatando purtroppo come i prezzi di benzina e diesel crescano fin troppo rapidamente e repentinamente ad ogni accenno di rialzo del prezzo del petrolio sui mercati internazionali.

Tutto ciò comporta a carico degli automobilisti maggiori esborsi che la Federconsumatori stima in ben 147 annui. L’Associazione dei Consumatori, tenendo conto delle attuali quotazioni del petrolio, nonché del cambio tra l’euro ed il dollaro, ha inoltre posto l’accento sul fatto che le benzina attualmente dovrebbe costare al litro tra i 6 ed i 7 centesimi in meno rispetto agli attuali prezzi al dettaglio praticati dalle compagnie petrolifere agli automobilisti italiani.

Di riflesso, come accennato, le famiglie vanno a pagare costi annui aggiuntivi ed ingiustificati pari a ben 147 euro annui tra 84 euro di costi diretti, e 63 di costi indiretti generati dalle maggiori spese di trasporto che poi si vanno inesorabilmente e immancabilmente a trasferire sui prezzi al dettaglio, a partire dai generi alimentari.

Per uscire da una situazione che oramai per le famiglie è insopportabile visto che, tra l’altro, oltre ai rincari della benzina sta arrivando anche la stangata autunnale, la Federconsumatori caldeggia l’implementazione del recente protocollo siglato con i petrolieri presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Ma serve anche una rete di distribuzione dei carburanti più efficiente ed aperta anche alla grande distribuzione organizzata dove è possibile acquistare il carburante fino ad 8-9 centesimi di euro al litro che per ogni pieno effettuato generano risparmi a favore degli automobilisti non trascurabili.

355

Fonte | Federconsumatori

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Sab 11/09/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
T 13 settembre 2010 20:26

peccato siano ancora troppo pochi..

Rispondi Segnala abuso
14 settembre 2010 07:31

Senza offesa ma siete dei minchioni a pensare che le pompe bianche siano la soluzione . Chi pensate che rifornisca le pompe bianche ??? Le stesse compagnie che saranno ben felici di eliminare le pompe normali così da evitare i costi gestionali delle sudette . Dopodiché con i soliti accordi interni riporteranno i prezzi alle stelle e fine sconti visto che non avranno più concorrenza . Oltretutto avrete 1 distributore ogni 15/20 km cosicché dovrete fare strada e file per rifornirvi allo stesso prezzo di prima ..

Segnala abuso
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08