Saldi invernali: attenzione ai prodotti con uno sconto elevato

Saldi invernali: attenzione ai prodotti con uno sconto elevato
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

saldi invernali

In concomitanza con l’avvio della stagione dei saldi invernali, si raccomanda di diffidare, soprattutto nella fase iniziale, dei favolosi sconti del 40, 50, 60%. Spesso, infatti, dietro questi mirabolanti “affari”, si nasconde un malcostume diffuso, quello di “riprezzare” i prodotti, facendo credere al consumatore di aver applicato un forte sconto.

A consigliarlo è l’Associazione Adiconsum, sottolineando come gli sconti significativi si giustificano solo verso la fine dei saldi e non all’inizio! Nel periodo dei saldi, tra l’altro, la sostituzione di un prodotto difettoso o non conforme resta un diritto del consumatore anche per i prodotti in saldo, così come il pagamento con le carte di credito non può essere rifiutato dal commerciante se sulla vetrina sono esposti i loghi delle carte.

L’Adiconsum ricorda inoltre che sull’oggetto in saldo deve essere sempre riportato il prezzo d’origine non scontato, la percentuale di sconto applicata e il prezzo finale; e che bisogna fare attenzione all’eventuale presenza di merce venduta a prezzo pieno insieme alla merce in sconto.

195

Fonte | Adiconsum

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 07/01/2008 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08