Saldi invernali: attenzione ai prodotti con uno sconto elevato

Saldi invernali: attenzione ai prodotti con uno sconto elevato

saldi invernali

In concomitanza con l’avvio della stagione dei saldi invernali, si raccomanda di diffidare, soprattutto nella fase iniziale, dei favolosi sconti del 40, 50, 60%. Spesso, infatti, dietro questi mirabolanti “affari”, si nasconde un malcostume diffuso, quello di “riprezzare” i prodotti, facendo credere al consumatore di aver applicato un forte sconto.

A consigliarlo è l’Associazione Adiconsum, sottolineando come gli sconti significativi si giustificano solo verso la fine dei saldi e non all’inizio! Nel periodo dei saldi, tra l’altro, la sostituzione di un prodotto difettoso o non conforme resta un diritto del consumatore anche per i prodotti in saldo, così come il pagamento con le carte di credito non può essere rifiutato dal commerciante se sulla vetrina sono esposti i loghi delle carte.

L’Adiconsum ricorda inoltre che sull’oggetto in saldo deve essere sempre riportato il prezzo d’origine non scontato, la percentuale di sconto applicata e il prezzo finale; e che bisogna fare attenzione all’eventuale presenza di merce venduta a prezzo pieno insieme alla merce in sconto.

195

Fonte | Adiconsum

Segui NanoPress

Lun 07/01/2008 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08