Coldiretti

Tassa bevande gassate, 3 centesimi in più sullle bibite pericolose

tassabevandegassate

Il Ministro della Salute Renato Balduzzi sta ipotizzando, in questi giorni, l’introduzione di una tassa di 3 centesimi sulle bibite gassose, o altre bevande gassate e zuccherate da 33 cl. In altri termini, presto il costo delle lattine di alcune tra le bevande più gettonate tra giovani e meno giovani potrebbe crescere ulteriormente. Ma quali le cause, e quali i possibili risultati, di questa iniziativa?

Leggi l'articolo

Fare la spesa costerà mille euro in più l’anno

fare spesa caro

Secondo quanto affermano i dati pubblicati dall’Istat, l’Istituto Nazionale di Statistica, fare la spesa costerà mille euro in più l’anno. Ma vediamo perchè riempire il carrello della spesa diventerà così oneroso, e come sta andando l’economia italiana, con la nostra solita attenzione a quanto accade all’interno dei portafogli dei cittadini italiani.

Leggi l'articolo

Supermercati: cresce la crisi, aumentano i furti

SONY DSC

Il fenomeno dei furti nei supermercati ha subito un’improvvisa impennata nel corso degli ultimi anni. Facile sembra poter attribuire tale conseguenza all’incremento della crisi, che sta portando fasce più ampie di popolazione al di fuori della sostenibilità dei consumi minimi e indispensabili. Lungi da noi il voler giustificare un comportamento illegale, cerchiamo comunque di capirne di più su questa desolante evoluzione.

Leggi l'articolo

Consumi, un italiano su dieci non può permettersi nemmeno quelli minimi

consumi italia minimi

Tra gli effetti della crisi, vi è certamente l’affossamento dei livelli di consumi per la grande maggioranza della popolazione italiana. Un trend decrescente, quello degli acquisti dei cittadini della penisola, che ha oramai allargato le sue maglie fino a ricomprendere metà delle famiglie tricolori, le quali ammettono di riuscire a pagare appena le spese, senza potersi permettere alcun lusso. Ma non è tutto.

Leggi l'articolo

Agricoltura biologica, leadership e risparmio tutto italiano

biologico 20 anni

Il biologico italiano festeggia i suoi primi 20 anni: tanti ne sono passati infatti dall’approvazione del regolamento europeo CEE 2092/91: la norma che il 27 luglio del 1991 diede il via a questa modalità produttiva dell’agricoltura moderna, che conta 130mila posti di lavoro in Italia. Nel nostro Paese, il numero di produttori è il più alto d’Europa, quasi 48mila.

Leggi l'articolo

“Campagna amica” pronta per la grande distribuzione, ma si risparmia?

mappa italia coldiretti

Nasce la prima catena di vendita diretta organizzata dall’esperienza dei 705 punti vendita diretti messi in piedi dagli agricoltori di Coldiretti con l’iniziativa “Campagna amica“, che diventerà quindi una catena commerciale. Saranno in vendita esclusivamente prodotti agroalimentari del territorio nazionale ceduti direttamente dalle aziende agricole e dalle loro cooperative, ha annunciato il presidente nazionale Coldiretti, Sergio Marini, nel corso dell’assemblea annuale dell’associazione. Cosa cambia quindi per i consumatori?

Leggi l'articolo

Mi manda Rai Tre: dal dibattito sull’Escherichia Coli agli altri casi trattati

camurri trasmissione mimandaraitre

Una puntata intensa che ha guadagnato oltre 1,6 milioni di telespettatori, quella di Mi Manda Rai Tre condotta venerdì da Edoardo Camurri, incentrata come sempre su alcuni temi caldi di grande rilievo per i consumatori. Vi forniamo quindi un riepilogo della trasmissione andata in onda, che ha visto in primo piano la vicenda del “batterio killer” (la variante dell’escherichia coli) e altre storie, dall’Inps a Mediaset Premium.

Leggi l'articolo

Mi Manda Rai Tre, diretta live: pensioni e batterio killer

camurri mi manda rai3

Questa sera ci dedicheremo al racconto in tempo reale della puntata odierna del programma televisivo, Mi Manda Rai Tre. La trasmissione condotta da Edoardo Camurri si occuperà di pensioni e in particolare delle segnalazioni dei cittadini che lamentano che l’Inps sta chiedendo la restituzione delle somme erogate in passato. Il conduttore parlerà di sicurezza alimentare, facendo il punto su quanto sta accadendo in Germania con il batterio killer Escherichia Coli.

Leggi l'articolo

William e Kate, il matrimonio: cibi “bio” ed eco sostenibili

pranzo nozze william kate 150x139

Proseguono i festeggiamenti in onore di William e Kate, oggi sposi e rispettivamente duca e duchessa di Cambridge. Dopo il saluto con il bacio dal balcone di Buckingham Palace, il ricevimento continua in forma privata. Prima il pranzo offerto dalla regina per 650 invitati e poi, stasera, quello offerto da Carlo e Camilla per altri 300 ospiti.

Leggi l'articolo

Beatificazione Giovanni Paolo II, attenzione alle truffe

beatificazione giovanni paolo II truffe

Attenzione alle truffe in occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II, il papa buono. E’ stata sventata dalla Polizia Pontificia una vera e propria truffa ai danni dei fedeli che vorranno prendere parte alle celebrazioni. Ecco i dettagli.

Leggi l'articolo

Sicurezza alimentare: tre piatti di pesce su quattro sono stranieri

piatti di pesce

Nel nostro Paese per ogni quattro piatti di pesce consumati tre sono stranieri, ma nessuno lo sa! Ad affermarlo è la Coldiretti nel rilevare la crescita di importazioni dall’estero di pesce a fronte di un consumo complessivo sulle tavole degli italiani che nel 2010 ha fatto registrare un crollo del 6%. Gli italiani, quindi, consumano meno pesce e nello stesso tempo aumentano quelli di pesce provenienti dall’estero senza alcuna indicazione di provenienza nei menù.

Leggi l'articolo

Alimentari: Made in Italy, 1 su 3 è un falso ora etichetta obbligatoria

made in italy taroccato

Un prodotto su tre è venduto con il marchio Made in Italy ma si tratta di un falso. I prodotti alimentari più “taroccati” sono i prosciutti, seguono le mozzarelle e il latte a lunga conservazione. Ma adesso, sull’etichetta è obbligatorio indicare anche la provenienza.

Leggi l'articolo

Spesa alimentare: novità sull’etichetta dei prodotti

etichetta alimentari nuova legge

Una nuova legge sull’etichettatura dei prodotti alimentari è stata approvata ieri dalla Commissione Agricoltura della Camera. Vediamo quali sono le novità e cosa ne pensano le associazioni dei consumatori.

Leggi l'articolo

Spesa low cost con i Farmers market

spesa low cost farmers market

Per fare la spesa low cost e limitare la filiera (e il costo della merce) è possibile visitare i farmers market. Ormai sono una realtà in buona parte d’Italia. Una recente ricerca dell’Osservatorio Economico Alimentare, effettuata in Veneto, svela un settore in grande crescita.

Leggi l'articolo

Gas, risparmio con i Gruppi di Acquisto Solidale

gas risparmio gruppo acquisto

Risparmiare tempo e denaro acquistando con i Gas – Gruppi di Acquisto Solidale. Di che si tratta? I Gas nascono quando un gruppo di consumatori decide di consociarsi per acquistare all’ingrosso prodotti alimentari da ridistribuire successivamente nel gruppo. Il vantaggio è soprattutto economico, perchè c’è un abbattimento dei prezzi dato che la filiera è più corta, ma c’è anche un vantaggio etico e di qualità: ad esempio frutta e verdura possono essere acquistate in grandi quantità direttamente dal coltivatore, aiutando la microeconomia e mangiando cibi genuini. In Italia sono censiti circa 700 Gas.

Leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08