Investimenti

Conto deposito, come trovare i tassi di interesse su misura

conto deposito scelta

Chi ha denaro in eccedenza che non vuole tenere in liquidità su un conto corrente può affidarsi ad un conto deposito. Il conto deposito consente appunto di depositare somme di denaro e ottenere in cambio un piccolo rendimento. Non si tratta, quindi, di un vero e proprio investimento. Ecco dove reperire informazioni.

Leggi l'articolo

Leasing immobiliare: durata, calcolo rata e deducibilità

leasing immobiliare 150x144

Il leasing immobiliare è una delle forme di leasing, una sorta di noleggio con possibilità di riscatto finale. Questo tipo di leasing si applica solo agli immobili per uso industriale, commerciale o professionale. Sono escluse, quindi, le abitazioni private. Aziende, pubblica amministrazione o professionisti vi ricorrorono sempre di più anche per i bassi tassi di interesse, la copertura del finanziamento e la flessibilità.

Leggi l'articolo

Finanza: l’appello per una tassa sulle speculazioni, che ne pensate?

tassa speculazioni finanziarie

Una tassa sulle trasazioni finanziarie per frenare le speculazioni alla base della crisi economica. L’appello è stato pubblicato sul sito di Cittadinanzattiva, con il nome di campagna Zerozerocinque. La tassa, infatti, ammonterebbe proprio allo 0.05% del capitale movimentato.

Leggi l'articolo

Unicredit, desk consumatori per scegliere buoni prodotti bancari

banche assistenza consumatori 150x78

Unicredit e Adiconsum, insieme ad altre associazioni dei consumatori, rinnovano l’invito a recarsi al Desk Consumatori. Si tratta di un corner nelle banche Unicredit segnalate dove i consumatori possono ricevere informazioni utili su investimenti e prodotti finanziari in genere.

Leggi l'articolo

Banche, investire informati: guida di Patti Chiari

investimenti guida patti chiari

Per investire denaro in banca occorre partire informati. Patti Chiari, progetto voluto dalle banche in collaborazione con le associazioni dei consumatori, spiega in una semplice guida quali fattori valutare prima di aprire un investimento.

Leggi l'articolo

Investire: Abs Casaforte 2040, attenzione alle obbligazioni

obbligazioni Abs Casaforte 2040

Investire in operazioni sicure, per chi non è esperto, non è una operazione facile. Abs Casaforte 2040, pacchetto proposto dalla banca Monte dei Paschi di Siena, è arrivato fino alle orecchie dell’Aduc – l’associazione per la tutela dei consumatori e degli utenti. Sembra, secondo la nota apparsa sul sito Aduc, che la forma di investimento non sia proprio trasparente nei confronti dei sottoscrittori.

Leggi l'articolo

Investire soldi in modo sicuro: ecco come fare

investire soldi

Investire soldi in modo sicuro è ancora possibile? Ebbene, la risposta è affermativa a patto che a fronte della sicurezza siate disposti ad accettare una remunerazione bassa dai soldi investiti. E’ infatti sbagliato e pericoloso credere a chi promette o consiglia investimenti che a fronte di un elevato rendimento offrono anche la sicurezza sul capitale. Alto rendimento fa infatti sempre rima con alto rischio, ragion per cui è bene diffidare di quei prodotti che, magari presentati come “innovativi”, poi a conti fatti leggendo bene nel contratto nascondono clausole, limitazioni e rischi occulti che è bene evitare.

Leggi l'articolo

Libretto risparmio e buono fruttifero, investimenti evergreen

risparmio postale

Il risparmio postale, nonostante l’offerta bancaria sia sempre più agguerrita, rimane una delle soluzioni di investimento più gettonate da parte degli italiani che, in particolare, molto spesso preferiscono, magari a fronte di rendimenti netti non proprio esaltanti, puntare sull’apertura di un libretto di risparmio e/o sulla sottoscrizione di un buono fruttifero. D’altronde, rispetto ai tempi d’oro, il mercato azionario è sempre più incerto e “ballerino”, così come aleggia tra i risparmiatori più prudenti il timore di incappare in nuove truffe finanziarie.

Leggi l'articolo

Investire i risparmi: tassi bassi, attenzione alle trappole

dove mettere i risparmi

I Bot rendono poco e neanche quanto basta per “coprire” l’erosione del carovita. I conti di deposito remunerati, sebbene offrano rendimenti più alti, non sono allo stesso modo quelli di un tempo quando anche al netto delle promozioni offrivano rendimenti interessanti. E allora, dove mettere i risparmi? Ebbene, in un periodo come quello attuale caratterizzato da tassi di interesse bassi è alto il rischio di imbattersi non solo in investimenti rischiosi che a prima vista sembrano “sicuri”, ma si possono allo stesso modo andare a scegliere prodotti a basso rischio che possono rivelarsi un flop in merito al rendimento netto che poi si andrà ad ottenere.

Leggi l'articolo

Libretto di risparmio postale: come si apre

libretto di risparmio postale

L’apertura di un libretto di risparmio postale rappresenta una procedura molto semplice e rapida, in confronto ad esempio ad un conto corrente bancario per il quale ci sono di norma molti più “fogli” da firmare. Per aprirlo basta recarsi in un qualsiasi ufficio di Poste Italiane muniti del codice fiscale e di un documento di identità valido. Rispetto al conto corrente, inoltre, il libretto di risparmio postale non solo è un “porto sicuro” per depositare la propria liquidità ed i propri risparmi, ma è anche conveniente visto che non vengono applicati costi per l’apertura, per la chiusura, per la gestione del libretto, ma anche per le operazioni di versamento e di prelievo.

Leggi l'articolo

Conti di deposito remunerati: tasso base in discesa

conti di deposito remunerati

I conti di deposito remunerati, nati per parcheggiare la liquidità e garantirsi un rendimento superiore a quello offerto dai conti correnti, rendono sempre meno al netto delle promozioni. Il tasso base offerto da questi prodotti, al netto, è infatti oramai sotto il livello dell’1%, ragion per cui per guadagnare di più occorre o stipulare i pronti contro termine, a fronte del vincolo, oppure puntare su altri strumenti finanziari a basso rischio. Ad esempio, ContoConto di Banca Carige offre ai nuovi clienti il 2% lordo per sei mesi con zero vincoli e senza spese, ma il tasso base al termine della promozione è all’1% che, tolto il 27% di tassazione, corrisponde al netto allo 0,73% annuo.

Leggi l'articolo

Investire in oro: la spesa può superare il guadagno

oro

L’oro negli ultimi anni è stato uno degli investimenti più redditizi sul mercato. Trattasi infatti di un bene che è ben gettonato nei periodi di crisi finanziaria ed economica, con la conseguenza che negli ultimi dieci anni, tra la bolla sui titoli Internet, l’attacco alle Torri Gemelle, e la crisi dei mutui subprime, il metallo giallo ha avuto vita facile. A questo punto l’oro, vista la situazione congiunturale e lo scenario macroeconomico globale, ha ancora spazi per rivalutarsi o per il futuro si dovrà dire che “non è tutto oro quello che luccica”?

Leggi l'articolo

Far fruttare i propri risparmi con la liquidità remunerata

conto corrente

Restare liquidi, lasciando i soldi sul conto corrente, oppure investire in strumenti di breve e brevissimo termine a liquidità remunerata. E’ questo al momento, ma anche in generale, l’approccio più conservativo e meno rischioso per la gestione dei propri risparmi per farli fruttare anche se a tassi di interesse che al netto sono bassi. Le Borse alternano crolli a rialzi spropositati, mentre i titoli di Stato, specie sulle scadenze più lunghe, possono essere soggetti a pressioni ribassiste che comportano la loro diminuzione di prezzo sul mercato secondario.

Leggi l'articolo

Conti correnti: quali garanzie sui depositi in banca?

banche garanzie depositi

Se, nella remota eventualità, una banca italiana dovesse entrare in uno stato di insolvenza, che fine fanno le somme depositate sui conti correnti? Ebbene, al riguardo i risparmiatori hanno giusto motivo di temere o di essere preoccupati ma fino ad un certo punto. Se la banca infatti aderisce al Fondo interbancario per la tutela dei depositi, i depositi bancari sono garantiti fino ad un importo massimo pari a 103.291 euro per ogni depositante. Questi dubbi emergono ogni volta che i mercati finanziari entrano in crisi, cosa che oramai accade molto spesso, ma in ogni caso il sistema bancario italiano è solido specie se si considera che l’esposizione verso Paesi come la Grecia è limitata.

Leggi l'articolo

Investire e ricevere gli interessi in anticipo

investimenti basso rischio

Come investire una quota dei propri risparmi in strumenti finanziari a breve termine, ed a basso rischio, che pagano gli interessi in anticipo? Ebbene, da qualche tempo nel nostro Paese questa formula di investimento esiste, ed è associata all’apertura dei conti di deposito remunerati, ovverosia di quegli strumenti che permettono di poter far fruttare la liquidità a tassi di norma più elevati rispetto ai Bot, e spesso di gran lunga superiori al tasso offerto dagli Istituti di credito sulla giacenza in conto corrente.

Leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08