Aliquote Irpef

Tutto quello che c’è da sapere sulle aliquote Irpef per tenersi costantemente aggiornate sulle leggi e i cambiamenti in vigore oltre che sulle tempistiche e sulla burocrazia del caso.

Aliquote Irpef 2014: scaglioni di reddito e detrazioni

aliquote scaglioni irpef 2014

Stando a quanto previsto dalla Legge di Stabilità 2014, approvata a dicembre, le aliquote Irpef 2014 saranno oggetto di numerose novità. Sembrerebbe infatti le aliquote potrebbero essere nuovamente ritoccate rispetto a quanto previsto lo scorso anno. Cerchiamo, in particolare, di capire quali saranno gli scaglioni di reddito e le detrazioni relative alle aliquote Irpef 2014.

Leggi l'articolo

Irpef seconda casa sfitta reintrodotto: sconto per chi affitta

Irpef seconda casa sfitta reintrodotto sconto per chi affitta

Il CdM tenutosi alcuni giorni fa, nel tentativo di mediare tra Pd e Pdl, ha trovato le coperture solo per la prima rata dell’Imu sulle abitazioni principali e sui terreni agricoli, coperture che toccano il tetto dei 2,4 miliardi di euro. Per la seconda rata di dicembre, invece, la soluzione dovrà esser trovata entro la metà di ottobre. Calcolatrice alla mano, servirebbero altri 2 miliardi di euro: ed è qui che entra in gioco l’Irpef: ritorna l’Irpef sulle case sfitte e sui redditi dominicali dei terreni non affittati.

Leggi l'articolo

Aliquote Irpef 2013, tutti gli scaglioni di reddito

aliquote irpef 2013 primo scaglione di reddito

Le aliquote Irpef 2013 non subiscono variazioni. Non verrà attuata alcun tipo di modifica nè alle aliquote nè tanto meno agli scaglioni di reddito: insomma nel 2013 tutto resta uguale ed è stata anche annullata la riduzione di un punto percentuale delle aliquote dei primi due scaglioni Irpef inizialmente prevista nella legge di stabilità 2013. Intanto cerchiamo di capire quanto pagheranno i singoli contribuenti italiani, a seconda dei diversi scaglioni di reddito in vigore.

Leggi l'articolo

Aliquote irpef 2012: tutti gli scaglioni di reddito

aliquote irpef 2012 scaglioni

Abbiamo avuto modo di intuire che la manova Monti non ha portato ritocchi alle aliquote Irpef 2012, confermando di fatto le stesse proporzioni che erano state attuate per l’esercizio precedente. Cerchiamo ora di comprendere quanto pagheranno i singoli contribuenti italiani, a seconda della loro appartenenza ai vari scaglioni di reddito in vigore.

Leggi l'articolo

Riforma fiscale: il passaggio alle tre aliquote

aliquote irpef0035233

Da qualche giorno tiene banco, nelle pagine economico finanziarie dei quotidiani nazionali, la possibilità che la riforma fiscale da troppo tempo rinviata possa assumere – tra le varie sembianze – quella di una piccola rivoluzione nelle aliquote Irpef, con una semplificazione delle stesse, e una riduzione a un totale di tre categorie rispetto a quelle attuali. Ma cosa accadrà con il passaggio alle tre aliquote? E quali saranno queste tre nuove soglie di imposizione fiscale?

Leggi l'articolo

Irpef: dal 2013 cambieranno le addizionali regionali

irpef aumento aliquote.jpg

A partire dal 2013 ci sarà una riformulazione delle addizionali Irpef, sia a livello statale che locale. Lo rende noto la newsletter del Governo dopo il sì della Commissione parlamentare per l’attuazione del federalismo fiscale. Ii parere positivo della Commissione è stato espresso il 24 marzo scorso in materia di autonomia di entrata delle regioni a statuto ordinario e delle province.

Leggi l'articolo

Modelli IVA, 730, 770 e Cud 2011: pronti online

modelli iva

Ai fini della dichiarazione dell’imposta sul valore aggiunto, per l’anno 2011, i modelli IVA sono online. A comunicarlo nella giornata di ieri, martedì 18 gennaio 2011, è stata l’Agenzia delle Entrate nel sottolineare come rispetto allo scorso anno i modelli IVA 2011 si presentino più snelli, ed anche più facili da compilare; chiaramente online, sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, oltre ai modelli IVA 2011 si possono visionare e scaricare anche le relative istruzioni. I modelli IVA 2011, inoltre, sono “aggiornati” ed al passo coi tempi, ovverosia in linea con le ultime novità legislative.

Leggi l'articolo

10 cose sulle detrazioni fiscali

detrazioni fiscali

Per chi deve presentare il 730 2010, o Unico 2010, è arrivato il momento di cercare e raccogliere tutta la documentazione, le ricevute e gli scontrini delle spese che ai fini fiscali risultano essere detraibili. Chi ha sufficiente dimestichezza in ambito fiscale di norma presenta in maniera autonoma la dichiarazione dei redditi, altrimenti risulta necessario o avvalersi di un Centro di Assistenza Fiscale (Caf), oppure di un intermediario abilitato come, ad esempio, lo studio di un dottore commercialista o un consulente del lavoro.

Leggi l'articolo

Come pagare l’Irpef

come pagare irpef

Tra meno di due mesi per le persone fisiche con partita IVA come, tra gli altri, i liberi professionisti, i lavoratori autonomi, i commercianti e gli artigiani, ci sarà da fare i conti con Unico 2010 e, soprattutto, con il versamento delle tasse. Per molti anche il 2009 è stato un anno tutt’altro che esaltante a causa della crisi, ragion per cui non sarà facile sia saldare le imposte in un’unica soluzione, sia riuscire a essere “congrui” in materia di applicazione degli studi di settore. Per fortuna, con piccole maggiorazioni, il Fisco permette comunque ai contribuenti sopra citati, e non solo, di poter pagare le tasse a rate.

Leggi l'articolo

Irpef e Irap: Confcommercio chiede taglio in Abruzzo

irpef irap

Per la popolazione abruzzese, quello che si sta trascorrendo è un Natale di speranza, e di lento ritorno alla normalità; molte delle famiglie che hanno lasciato le tendopoli, tutte smantellate, sono andate ed andranno a vivere nei Moduli Abitativi Provvisori (MAP), oppure nei complessi realizzati con il progetto C.A.S.E. Ma oltre ad una dignitosa sistemazione temporanea per le popolazioni colpite dal terremoto serve anche sviluppo e ripresa dell’economia, ed in tal senso ancora nell’area del “cratere sismico” la situazione non è delle migliori visto che moltissime attività commerciali sono chiuse.

Leggi l'articolo

Fisco: Ministero Economia, calano le entrate tributarie

entrate fiscali

Sono in calo in Italia, ma c’era da aspettarselo, le entrate tributarie relativamente ai primi dieci mesi di quest’anno; la discesa, secondo quanto ha reso noto in data odierna il Ministero dell’Economia e delle Finanze, è stata del 3,4% rispetto al periodo gennaio-ottobre 2008. Il Ministero giudica questo calo “limitato” in virtù del fatto che nei primi dieci mesi dello scorso anno le entrate incorporavano anche un gettito precedente alla fase di crisi finanziaria ed economica.

Leggi l'articolo

Acconto Irpef: ditte individuali, boccata d’ossigeno

acconti irpef

Alla fine del corrente mese le società di persone, le ditte individuali e tutti quei contribuenti soggetti all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), potranno pagare l’acconto di imposta con uno “sconto” pari a ben 20 punti percentuali, dal 99% al 79%.

Leggi l'articolo

“Entratel” e “Fisconline”: cambiano le modalità di utilizzo ed abilitazione

servizi fiscali online

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare numero 30 di ieri, giovedì 25 giugno 2009, ha fornito degli aggiornamenti in merito all’abilitazione e all’utilizzo dei servizi fiscali telematici, ed in particolare di “Fisconline” e “Entratel”. Gli aggiornamenti, nello specifico, rientrano nell’ambito di un piano di rafforzamento degli standard di sicurezza previsti.

Leggi l'articolo

Detrazioni risparmio energetico: on line il modello di comunicazione

detrazioni risparmio energetico

L’Agenzia delle Entrate ha reso noto d’aver messo a disposizione dei contribuenti on line, sul sito Internet, www.agenziaentrate.gov.it, il modello di comunicazione per poter usufruire delle detrazioni al 55% sugli interventi di riqualificazione degli immobili effettuati in più anni di imposta.

Leggi l'articolo

Aiuti terremoto Abruzzo: il Codacons dona la “tassa sui ricchi”

aiuti famiglie regione abruzzo

Da parecchi giorni è aperto nel nostro Paese un dibattito politico che coinvolge sia la maggioranza di Governo, sia l’opposizione, sulla possibilità o meno di reperire risorse per la ricostruzione dei comuni dell’Abruzzo colpiti dal terremoto attraverso l’introduzione di una addizionale, una tantum, sui redditi più elevati.

Leggi l'articolo
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress News, supplemento alla testata giornalistica Tuttogratis.it registrata presso il Tribunale di Milano n°3 314/08